| Prossimamente |

pagine : 168
dimensioni : 14,5x21
prezzo : € 16,00
ISBN : 9788871867410
Anno di pubblicazione : 2018



acquista su amazon _____________
Elena Gigante
Il suono dell'assenza
Variazioni sul dolore
 
Ouverture di Emanuele Trevi 



Il saggio costituisce una riflessione intorno al tema dell’assenza, sviluppata accostando diverse prospettive del sapere: psicologia analitica, psicoanalisi, fenomenologia, neuroscienze, musica, poesia, arte. L’alternanza tra un linguaggio immaginifico e uno più teoretico delinea l’esperienza dell’assenza come possibilità di trasformare la perdita e il dolore connaturati all’esistenza. Il testo è diviso in due parti: nella prima si definisce una “lingua dell’assenza” in relazione ad alcune categorie (immagini, parole, esperienze, fenomeni e dinamiche); nella seconda, invece, emerge una declinazione applicativa dell’assenza attraverso il concetto di densità.